Cerimonia Luna Nuova in 9 fasi

luna nuovaCome tanti, sono molto sensibile alla luna e stamattina ho cercato su internet cosa fare per celebrare la Luna Nuova che da noi in Italia capita proprio oggi. Quello che segue è una lista di cose che non vedo l’ora di fare, e le condivido per chi avesse piacere di collegarsi alle energie feminine lunari di oggi.

  1. Preparazione: pulisci te stessa (con doccia/bagno di sale, ascolto in piena consapevolezza di musica sacra (*) e pulizia di tutto il corpo con incenso di salvia bianca o simili) e il luogo in cui terrai la cerimonia (con incenso di salvia bianca o simili)
  2. Usa degli oggetti che facciano riferimento ai quattro elementi:
    • una piuma o l’incenso per l’aria,
    • una conchiglia o una ciotola d’acqua per l’acqua,
    • una pietra o una manciata di terriccio per la terra
    • una candela (bianca o argentata per rappresentare la Luna) per il fuoco.
  3. Fai una “lista della gratitudine” per tutto ciò che hai già ottenuto
  4. Decidi le intenzioni della cerimonia. Il momento della Luna nuova è perfetto per sancire un nuovo inizio, trovare un nuovo amore, cominciare a guarire o rinnovare l’impegno nei confronti di una vecchia decisione. Scrivi qualche parola o frase che rifletta ciò che speri di ottenere con il rito
  5. Affermazioni: recita le tue intenzioni
  6. Pratica la meditazione della Luna Nuova: https://youtu.be/UB6IzOmYb9A
  7. Esegui un atto simbolico: 
    • Se vuoi trovare l’amore, metti della lavanda e del quarzo rosa in un sacchetto insieme a una descrizione del partner ideale. Scrivi anche il tuo desiderio e inseriscilo nel sacchetto.
    • Se vuoi lasciare andare qualcosa o qualcuno, scrivi su un foglio e quindi brucialo
    • Se vuoi bloccare una situazione o qualcuno che ti nuoce, scrivi su un foglio e ponilo nel congelatore
  8. Ringrazia le energie della natura, gli Angeli e il Signore e vedi I tuoi desideri e richieste esaudite.

Grazie Signore, grazie con tutto il mio cuore, con tutto il mio pensiero, con tutta la mia anima e con tutto il mio spirito, grazie ❤ ❤ ❤ 

Per la musica sacra (*) consiglio queste playlist su Youtube:

17 modi per riportare l’energia ad alti livelli

Buon inizio d’anno! Uno dei miei propositi per quanto riguarda il blog era quello di scrivere tutti I modi possibili che conosco, e che ho utilizzato quindi che posso testimoniare che funzionano!, di riportare le nostre energie a livelli alti, schivando così I momenti “down”, negativi, che potrebbero solo peggiorare la situazione! Ecco quindi una lista con questi metodi, tutti molto semplici penso…  se riusciamo a farne anche più di uno contemporaneamente (es. ascoltare musica e riordinare casa..), ancora meglio!

Come sempre, buoni lavori a tutti, e rimiamo positivi che questo aiuta tanto!

  1. riordinare qualsiasi cosa (armadio, cucina, casa, un angolo in particolare, delle foto) . A livello di Feng Shui (l’antica arte cinese che studia come le energie del posto in cui viviamo influiscano sulla nostra vita), interessantissimo e che attuo nel mio piccolo, avere disordine in casa, anche in un angolo o negli armadi, porta energia bassa, in quanto questa non può circolare. Provateci quindi a riordinare dove l’energia è ferma da tempo, c’è polvere o caos… io l’ho fatto giusto l’altro ieri, che mi sentivo un pò malinconica per non so quale motive, ho notato del bel “casino” sulle mensole della cucina. Da lì è partito tutto un riordino che ha portato 1) a non essere più malinconica (perchè la mente era troppo occupata a mettere a posto!), 2) una bella soddisfazione finale nel vedere il risultato, nonchè 3) nuove energie in circolo nella mia cucina! E vi sembra poco!?
  2. colorare, pitturare, darsi all’arte, suonare uno strumento, cantare. L’arte ci innalza, ci porta a contatto con la nostra anima, con I Deva, gli Angeli.. seguiamo il nostro istinto e via, lasciamoci trasportare verso nuovi mondi! Giusto ieri ho colorato un mandala stupendo… rilassante e terapeutico! Da provare!
  3. ascoltare musica sacra che ripulisce le energie. Provare con mantra sacri (es. OM MANI PADME OM, SO HAM), con musica di cerimonie sacre (Ayahuasca, Reiki), con musica delle campane tibetane il cui suono purifica l’ambiente e le proprie energie.  Tutte disponibili gratuitamente su YouTube. Rapido e immediato, disponibile dovunque siamo con il nostro smartphone (se abbiamo connessione… altrimenti salviamole, in caso di bisogno!)
  4. pregare e invocare gli Angeli, gli Arcangeli, I Maestri o qualsiasi Deva vicino. L’aiuto più semplice e immediato. Ricordo che per lasciarli intervenire e farci fare il nostro bene, dobbiamo rilassarci e mandare via I pensieri negativi. L’aiuto n.9 può aiutare in questo :).
  5. chiedere la protezione all’Arcangelo Michele. Il grande, il mitico, il “superman” degli arcangeli… lo adoro, si nota :D? Con una semplice richiesta di protezione, lui arriva. E ci protegge da ciò che potrebbe nuocerci… Un ulteriore aiuto pratico, sempre con l’Arcangelo Michele è quello di chiedere di ritirare qualsiasi energia negativa. Basta la richiesta, un bel respiro profondo, e lasciare lavorare l’Arcangelo. Eventuali brividi sono la prova che sta ritirando l’indesiderato ;).
  6. farsi una doccia di sale (vedi il post scritto di recente).
  7. pulire casa con gli incensi. Personalmente penso che i migliori siano quelli tibetani, fatti con le erbe “magiche” dell’himalaya, prodotti e benedetti dai monaci tibetani, quindi super carichi di energie positive; anche la salvia bianca è molto indicata per pulire le energie negative. Infine penso che bisogna evitare quelli in commercio nei supermercati, sono chimici e troppo forti, fatti solo per odorare temporaneamente gli ambienti. Per acquistarli, occorre trovare I negozi giusti oppure online (su http://www.giardinodeilibri.it, per esempio).
  8. scrivere le preghiere che si conoscono, quindi materializzarle, connettendosi con I Deva chiamati. Molto forte, si paleseranno avvolgendoci col loro amore.
  9. fare meditazione. Sulla meditazione ne avevo scritto in passato (qui); io sinceramente trovo molto semplice seguire della musica e I miei respiri per “depistare” la mente-scimmia… So che all’inizio non è facile, ma anche solo 5min al giorno, ogni giorno, possono aiutare parecchio, ma bisogna davvero essere volenterosi per farlo ed esercitarsi … su su, lavoriamo! E se non ce la facciamo, chiediamo aiuto!
  10. leggere libri “positivi”, di qualsiasi sorta. Io ovviamente intendo I libri spirituali, ma se pensate che un Topolino vi possa far tornare la serenità, ben venga :).
  11. fare attenzione alla dieta. Non solo per motivi di salute fisica o di immagine,  mangiare molta frutta e verdura, evitando dolci e prodotti industriali, contribuirà ad innalzare le nostre energie non solo fisiche! Provato! Posso metterci il bollino, su questa! Da un anno circa la mia colazione si compone di un frullato di frutta e verdura. Ne scriverò dei benefici perchè sono tanti… e tutti positivi!
  12. praticare yoga, o qualsiasi attività  fisica, fare una bella camminata in mezzo alla natura. Non serve andare nel Parco Nazionale del Paradiso, basta anche il parchetto vicino a casa per staccare un attimo  e ricaricarsi delle belle energie che ci offrono giornalmente gli alberi… Se facciamo invece yoga o altre attività fisiche, ben venga! Esistono centinaia di studi che comprovano che faccia bene sia a livello fisico che a livello mentale, e quindi energetico! HOP HOP! A muovere I fianchi, su!!
  13. ripetere mentalmente a chi ci sta vicino spiritualmente (Angeli, Arcangeli, Maestri, o qualsiasi Essere di Luce Consapevole) “vi prego, aiutatemi ad aumentare la mia consapevolezza”, ringraziare, respirare a fondo. Questa è una “chicca” che è stata condivisa ad un corso stupendo, di cui prima o poi parlerò, che aiuta a chiedere la cosa giusta con le parole giuste, ovvero semplicemente: aiutatemi a capire cosa devo capire per il mio meglio, e così sia. Taante volte applicata, aiuta, aiuta…
  14. guardare il documentario “The Secret”. Illuminante, positivo, apre gli occhi… se non lo volete comprare, provate nelle biblioteche, magari ce l’hanno per il prestito, oppure chiedete nei centri olistici se ne hanno una copia da prestare. Di recente mia sorella lo ha visto e lo ha subito messo in pratica: lei ha problemi economici e, sull’onda del film, ogni giorno ha deciso di svegliarsi e visualizzare un mazzetto di banconote da 50€… con pazienza ha chiesto, ringraziato, visualizzato (per I dettagli leggi qui)…Giorno dopo giorno, non le arriva mica per Natale un’inaspettata busta con la “tredicesima” da parte del suo datore di lavoro, come premio per un anno positivo? E indovina… erano tutte banconote da 50€!!! SUPER!!!!!!!! Magic at work!!!
  15. fare una lista di tutte le cose belle che abbiamo, e di cui siamo (inconsciamente) grati. Io ogni sera prima di addormentarmi ringrazio per tutto quello che ho, che potrebbe sembrare scontato, ma assolutamente non lo è! Quindi nei momenti “down” facciamo una lista così da riportare il focus su ciò che è positivo, e che sicuramente TUTTI abbiamo! Un esempio?
    1. casa
    2. famiglia
    3. lavoro
    4. macchina
    5. cibo ogni giorno (sarebbe da ringraziare ogni volta che mangiamo)
    6. doccia calda
    7. vestiti
    8. scarpe
    9. salute
    10. etc.
  16. Fare lista dei propri traguardi e successi! Be positive e impariamo ad apprezzarci ed a valorizzarci (se non lo facciamo noi, come possiamo aspettarci che lo facciano gli altri?!). Facciamo uno scan di tutta la nostra vita, siamo generosi con noi stessi, diamoci delle belle pacche sulle spalle! E come scrivevo qualche tempo fa (leggi)… se siamo qui, ad interessarci per stare bene, stiamo facendo dei passi da gigante! Quindi OTTIMO LAVORO A NOI!
  17. guardare immagini di geometrie sacre ed esprimere affermazioni positive. Questo è un ultimissimo aiuto pratico, super efficiente, provato negli ultimi mesi, con il supporto di una persona fantastica che ho trovato su Facebook, ovvero Emmanuel Dagher (ne ho già scritto in precedenza). Sto preparando una sorpresa per tutti, se la tecnologia (e gli Angeli!) mi saranno d’aiuto, brevemente la potrete vedere! E spero che questo accada prestissimo!

Bene, ho finito la lista. Non posso fare altro che augurare a tutti I migliori lavori, che questi ci portino tanta soddisfazione, felicità, serenità in questo appena cominciato 2016 che si prospetta… molto interessante!

 

Fermati, e ringraziati

Fermati, e ringraziati. Proprio tu, che stai leggendo queste righe. O qualsiasi altre, scritte da ben più importanti mani. Fermati, qualsiasi cosa tu stia facendo, e di “grazie!” A TE STESSA/O, perchè non è per nulla scontato quello che stai facendo. Ti stai cercando di informare, di nutrire la tua curiosità, andando oltre a tutto ciò che è il “visibile” e razionale, contro ogni muro di ignoranza e blocco di paura.

Tu ce l’hai fatta. Sembra poco eh… ma invece non è così. E sai quando te ne rendi conto? Quando le persone vicine a te sono ancorate alla paura, ai dubbi, al vittimismo, ai pagnistei, nonostante sappiano, attraverso di te, che esista tutto un mondo o meglio un Universo di aiuti… dagli Angeli, in primis, con le preghiere, con le affermazioni, con il pensiero positivo, tanto per cominciare, con il lasciare andare tutto il controllo delle situazioni che pensiamo siano bloccate, per fare in modo che l’Universo intervenga per il nostro meglio….

Poi, ci sono decine di aiuti. Basta cercarli… in qualsiasi città sfido chiunque a trovare un corso di yoga o reiki, tanto per citare I corsi più famosi che innalzano le nostre energie e ci aiutano, quantomeno, a rilassarci e stare bene con noi stessi. E una volta che siamo rilassati, riusciamo sicuramente a connetterci meglio con il Divino che è in noi.

Questi sono tutti bellissimi discorsi, che io riporto perchè letti e straletti in vari libri e siti. E io oggi mi ringrazio per questa mia curiosità, e spero lo faccia anche chi legge, perchè ripeto se sono così, laboriosa nella mia ricerca di pace e luce, lo devo innanzitutto a ME. Quindi io MI RINGRAZIO, perchè senza di me non sarei oggi qua con tutte le conoscenze e desideri di fare ancora molto di più per il mio Massimo bene e per il Massimo bene dell’Universo.

Tutti noi lo siamo, stiamo tutti lavorando inconsciamente verso questo traguardo, chi più chi meno… stiamo cercando tutti di aumentare la nostra consapevolezza, percui GRAZIE GRAZIE GRAZIE perchè ce lo meritiamo!

E per chi è ancora fermo alla fermata dell’autobus… noi passiamo, continuamo, cerchiamo, sproniamo… speriamo, sinceramente spero sempre che quelle persone, il più delle volte amiche, possano fare il balzo e superare il burrone che le divide tra la vita da vittime verso invece una presa di responsabilità e di coscienza di ciò che veramente NOI SIAMO.

ESSERI MERAVIGLIOSI con poteri e doni incredibili. Primo fra tutti l’essere in vita in questo preciso MOMENTO, godendo di tutto ciò che abbiamo, sentiamo, tocchiamo, guardiamo, facciamo… non è così scontato… percui, fermati, e ringrazia anche SOLO per il fatto che puoi vedere, per il fatto che puoi camminare, respirare regolarmente, pensare, sognare, innamorarti, vivere e amare!

Ho divagato lo so, ma il concetto era proprio quello che ho ripetuto a dismisura: tu che leggi, datti un forte grazie! Non è così scontato che tutti passino di qui per aprire il prioprio cuore!

quindi… GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

GRAZIE