La solitudine

woman

Vivere in questo momento di cambiamento, significa, almeno per me, viverlo in solitudine.

Dalla scorsa estate, quando ho cominciato a lavorare giornalmente su di me, ho cercato ed apprezzato sempre più la solitudine.

Devo dire che sono un Acquario (ma vaaa!?) e pertanto sono portata a questo stato dell’Essere, però in questo ultimo periodo si è accentuato. Infatti ho apprezzato di più il lavoro con le energie, le meditazioni, la mia casa, I miei gatti, e gli Spiriti Sacri che mi circondavano con le loro attenzioni.

A discapito di amicizie, vere o presunte, e talvolta questo cambiamento è andato in “clash” quando questo non veniva compreso.

Ultimo clash, a lavoro. Ho la fortuna/sfortuna di lavorare in una grande azienda, stile formicaio con tante personcine, che dei loro affari guardano poco, piuttosto si prendono liberamente la briga di giudicare l’altrui percorso. Facile giudicare, quanto invece difficile è pensare liberamente, ma questo non lo dico io, quanto invece I Saggi.

Giusto ieri, una cara persona, amica e collega, mi ha fatto notare questo, preoccupandosi se io stessi realmente bene, e facendomi notare che altre persone si erano accorte del mio isolamento, dichiarandosi esterrefatte che io non abbia amici (bada bene: amici) a lavoro.

Beh, a parte che gli amici me li cerco e trovo anche altrove, Grazie a Dio!, e poi grazie per le vostre preoccupazioni (se tali sono), ma io sto bene, e quando non lo sono lo si legge dalla mia faccia.

A parte questa quotidianità che mi ritrovo ogni giorno a vivere, ci tenevo a condividere questo stato che sto passando, sento che è normale, è normale infatti desiderare di stare bene, e di allontanarsi dalla massa di energie a frequenza bassa. Sono grata a me stessa per la scelta di allontanarmi da queste persone, ora infatti passo quanto tempo posso da sola, a contatto con la natura, tra gli alberi, contemplando I monti, la luce del sole caldo invernale, ascoltando gli uccellini e il gracchiare delle cornacchie. Così mi ricarico, e sono pronta per affrontare altre 3/4 ore di ufficio e di frequenze basse.

Sono altresì convinta che le amicizie giuste debbano essere vagliate anche sui Social Network. Difatti, ho ormai preso a eliminare quelle persone che non sento più in sintonia (su Facebook girava tempo fa una grafica simpaticissima: avere tanti amici su Facebook è come avere tanti soldi a Monopoli! AHAHHAH), ed una di quelle è una collega vicina che so sia rimasta molto male dalla mia decisione. Pensavo fosse necessario spiegarle il motivo di questa mia azione, infantile agli occhi di alcuni, dura per altri, ma se io sento che questa persona non debba far parte della mia energia, del mio cerchio, allora sarà che non devo nessuna spiegazione, a meno che non me la si chieda direttamente.

Bene, continuamo la giornata con energie alte, con consapevolezza, l’amore divino è in noi, Dee, Angeli e Spiriti Sacri sono tra noi più di quanto pensiamo. Anzi, più li pensiamo, più loro sono tra di noi!

Questo è chiaro, ormai, no?

Viva la solitutine, viva il cammino che abbiamo appreso, con fatica ma con amore, viva noi che stiamo lavorando per innalzare le energie nostre e della nostra amata Terra.

Viva noi!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...